Le scriventi Federazioni Nazionali CGIL FP- CISL FP- UIL FPL hanno posto con forza in questi anni, la necessità di giungere ad una legge di Riforma per la Polizia Locale (Municipale e Provinciale) coerente con il ruolo da questa svolto nelle politiche integrate di sicurezza urbana.

                        Una riforma, capace di rappresentare la centralità di questo importante servizio pubblico, chiarirne compiti e funzioni, migliorarne la capacità operativa dando, nel contempo,  risposte concrete agli operatori in termini di riconoscimenti giuridici, previdenziali ed infortunistici.

             L’annosità del problema,  le sue pesanti ricadute sulla qualità dei servizi offerti ai cittadini e sulla vita lavorativa degli addetti, impongono che da subito ci si attivi per costruire celeri percorsi che affrontino e risolvino le questioni  evidenziate.

             Per quanto su esposto si chiede un urgente incontro     
 

 
                               CGIL FP                                         CISL FP                                 UIL FPL
                              Santucci                                           Alia                                    Fiordaliso      
                              Martinelli    
   


   Roma 8 giugno 2006