Via Leopoldo Serra, 31
00153 Roma
Tel. 06/585441
Fax 06/58544339/371

Via G.M.Lancisi. 25
00161 Roma
Tel. 06/440071
Fax 06/44007512

Via di Tor Fiorenza, 35
00199 Roma
Tel. 06/865081
Fax 06/86508235



Roma, 31 luglio 2003


AL PRESIDENTE DELLA
CONFERENZA DELLE REGIONI

AL PRESIDENTE DELLA
REGIONE ABRUZZO

LORO SEDI

Le scriventi Organizzazioni Sindacali FP CGIL, CISL FPS e UIL FPL, in merito alla Proposta di Statuto della Regione Abruzzo, esprimono la piena contrarietą alla disposizione prevista dall'art.18 comma 4 riguardante "la disciplina dello stato giuridico ed il trattamento economico del personale sulla base della legge regionale", che rappresenta un processo di "involution" rispetto al contratto nazionale.

Per quanto su premesso si chiede un autorevole intervento delle SS.LL. affinchč tale disciplina sia stralciata e ricondotta nell'ambito del contratto di comparto delle Regioni e delle Autonomie Locali.

Si rappresenta che il mancato accoglimento della richiesta ci vedrą costretti ad intraprendere tutte le opportune iniziative sindacali a sostegno del CCNL.

Cordiali saluti.

LE SEGRETERIE NAZIONALI

FP CGIL                CISL FPS               UIL FPL

                                            Pagliarini                   Alia                  Fiordaliso