Giunta Regionale del Molise

 

CGIL-CISL-UIL del Comparto delle Autonomie Locali hanno scritto al Presidente della Regione Molise  una lettera contro l’iniziativa di istituire con legge regionale l’area quadri , regolamentandone attività e trattamenti  economici, contravvenendo così a quanto disposto dalla legge e dal contratto in materia d’inquadramento del personale.

Si tratta di un fatto grave,  palesemente illegittimo,  che se non  osteggiato potrebbe trovare  attenti emulatori  tra coloro che guardano con favore ad una  caduta dei livelli di copertura  del CCNL  

Torna indietro